CROWDROAMING – APP ANDROID PER NAVIGARE SU INTERNET GRATIS ALL’ESTERO

Se non si ha una tariffa apposita per navigare su internet all’estero, potremmo vedere scalati molti soldi sul conto del telefono.

crowdroaming.png

Per caso ho scoperto questa applicazione, ancora in fase beta, di nome CROWDROAMING. Essa è disponibile (al momento) solo per qualche dispositivo Android e ci permette di navigare gratis su internet in roaming all’estero.

Il suo funzionamento è molto semplice; ognuno che scarica Crowdroaming offre un pò dei suoi mb che ha a disposizione in un mese (da 20 mb fino a 100 mb).

In poche parole l’applicazione non fa altro che creare un hotspot wifi. Quando andate all’estero Crowdroaming cerca un utente nelle vicinanze, e, se lo trova, potrete collegarvi ad internet senza nessun costo.

Ovviamente la vostra navigazione ha la priorità quindi non subirete rallentamenti quando siete su internet.

Ovviamente per funzionare al meglio tutti la devono installare, quindi fatela conoscere ai vostri amici.

Scarica CROWDROAMING.

SLEEP# – PROGRAMMA PER METTERE IN STANDBY IL PC ALLA FINE DI UN FILM

Vi è mai capitato di addormentarvi alla fine di un film o addirittura durante? Se succede la sera, il pc rimane acceso e ciò causa uno spreco di corrente. Come rimediare?

sleep#.png

La risposta di chiama SLEEP#. Si tratta di un programma gratuito che mette in standby il pc automaticamente alla fine di un film, o video.

Sleep# è disponibile per Windows e funziona in modo semplice. Quando è terminato il film, il software metterà in standby il vostro pc, evitando uno spreco di corrente.

Sleep# funziona correttamente con VLC Media Player, Windows Media Player, BBC iPlayer e molti altri ancora.

Se il programma non riconosce il player che utilizzate, potete mettere un timer manualmente; alla scadenza il pc andrà in modalità sleep.

L’applicazione lavora in background, quindi non avrete nessun fastidio sotto un punto di vista grafico.

Scarica SLEEP#.

94FBR – SCARICARE NUMERI SERIALI, CRACK E CODICI ATTIVAZIONE DA GOOGLE

State cercando su Google codici di attivazioni, crack e numeri seriali, ma non siete riusciti a trovate nulla. Non preoccupatevi!

94fbr.png

Se volete installare un programma craccato, ecco cosa dovete fare per cercare su Google il numero seriale, o il crack, necessario per confermare l’installazione. Dopo il breve salto pubblicitario trovate la mini guida.

La soluzione è veramente semplice:

– collegatevi su Google;

– scrivete 94fbr nome programma nella barra di ricerca;

– cliccate invio ed il gioco è fatto;

 

Ecco tutto! Per esempio se volete cercare il codice di Avira dovete semplicemente scrivere “94fbr avira”.

Vale anche il contrario, cioè “avira 94fbr”. Nell’immagine allegata all’articolo capirete subito la facilità nel trovare e scaricare crack, numeri seriali e codici di attivazione su Google.

COME NUMERARE LE PAGINE DI DOCUMENTI E FILE PDF – PROGRAMMA GRATUITO

Avete completato un documento in Word, convertito in pdf e quando è pronto alla stampa vi accorgete che mancano i numeri alle pagine. E’ successo anche al sottoscritto che ha pronta una soluzione se è capitato anche a voi.

hexonicpdfsplitandmerge.png

Sto parlando del programma HEXONIX PDF SPLIT AND MERGE. Si tratta di un programma gratuito che permette, in pochissimo tempo, di numerare tutte le pagine di un file pdf.

Utilizzarlo è davvero molto semplice, anche se l’interfaccia è in lingua inglese.

Scaricate ed installate il programma cliccando sul link a fine articolo.

Quindi lanciatelo ed eseguite le seguenti operazioni:

– cliccate su “add files” per caricare il file (o i file) pdf a cui aggiungere i numeri di pagina;

– spuntate la casella in corrispondenza di “add page footer”;

– selezionate il tipo di numerazione tra: numero di pagina singolo (Pagina 1 o Page 1) oppure numero di pagina/totale numero (es. 1/20);

– cliccate su “start processing” ed attendete che il programma svolga il suo compito;

 

Come vedete tutto molto semplice. In output ricevere il documento pdf con tutte le pagine numerate. E’ possibile far partite la numerazione da un punto a piacere.

Scarica HEXONIC PDF SPLIT AND MERGE.

COME CAMBIARE IL SUONO DELLA CHAT DI FACEBOOK E DELLE NOTIFICHE GRATIS

Se volete personalizzare il vostro Facebook, cambiare il suono della chat e delle notifiche può essere un inizio.

facebooksounds.png

Purtoppo Facebook non permette dalle impostazioni di farlo; per questo esiste FACEBOOK SOUNDS, una estensione per Mozilla Firefox.

Per cambiare i suoni della chat di Facebook, cliccate sul link a fine articolo per collegarvi alla home page dell’add-on.

Installate Facebook Sounds, dopodichè loggatevi su Facebook.

Cliccate sul pulsante “impostazioni” in alto a destra, quindi un click su “facebook sounds”.

Cliccate su “edit sounds” sulla finestra che si aprirà; infine selezionate il suono che preferite dalla lista di 37 disponibili. Sul sito, cliccando su “how it works”, vedrete come funziona in dettaglio.

Vai a FACEBOOK SOUNDS.

SUPERARE I LIMITI DI MOVSHARE NOWVIDEO E PUTLOCKER CON MOZILLA E VLC

Dopo la chiusura di MegaVideo, i siti secondari che offrono lo stesso servizi hanno visto un aumento vertiginoso di upload video. Ciò significa maggiore traffico e quindi molti rallentamenti nel vedere un film in streaming.

videodownloadhelper2.png

Attualmente i più utilizzati sono NowVideo, Putlocker, Vk e MovShare. Tutti hanno un piano gratuito ed un piano premium a pagamento. Se volete evitare i rallentamenti nel caricare lo streaming, quindi per superare i limiti di Nowvideo Movshare Vk Putlocker, ecco cosa dovete fare…

Quello che serve è il browser Mozilla Firefox ed il programma VLC (scaricabile da qui).

Quindi avete bisogno del plugin VIDEO DOWNLOADHELPER. Lo potete scaricare cliccando qui.

Video DownloadHelper permette di scaricare i video da centinaia di siti; per esempio DailyMotion, Google Video, MySpace e molti altri ancora.

Ovviamente le funzioni non finiscono qui. Infatti Video DownloadHelper ci fornisce l’url del video in questione. Dopo aver installato il plugin e riavviato Mozilla, noterete l’icona posizionata a sinistra della barra indirizzi (vedi immagine di seguito).

videodownloadhelper.png

Quando il plugin rileva contenuto multimediale, l’icona diventa colorata ed apparirà una piccola freccia. Cliccate su quella freccia, quindi posizionate il cursore del mouse sulla piccola finestra che apparirà (indicata dalla freccia rossa nell’immagine principale allegata). Compariranno una serie di opzioni: lì cliccate su “copia url”.

Qui entra in gioco VLC. Aprite l’ormai famoso programma multimediale, cliccate su “media” quindi su “open network stream”.

Nello spazio “please enter a network url” incollate. Un click su “play” ed ecco partire il film senza rallentamenti nel caricare lo streaming, blocchi e con immagini fluide.

La seguente guida vale per Window e Mac, dato che Mozilla Firefox e Vlc sono disponibili per entrambe le piattaforme.

Spero di esservi stato utile. Se avete problemi lasciate pure un commento all’articolo.

PROGRAMMA PER CONVERTIRE UNA PRESENTAZIONE POWER POINT IN UN VIDEO

Se per una qualsiasi esigenza dovete convertire una presentazione Power Point in un video, ecco il programma che vi permetterà di farlo.

moyea.png

Sto parlando di MOYEA PPT TO VIDEO CONVERTER. Il software è a pagamento ma è disponibile una versione trial gratuita (21.4 mb).

Moyea gira su piattaforma Windows: 8, 7, Vista, Xp, 2000 e NT. Anche se l’interfaccia è in lingua inglese, utilizzarlo è davvero molto semplice.

Lanciate il programma e cliccate sul pulsante “add” per aggiungere la presentazione Power Point da convertire in video.

Nella sezione “profile” selezionate il formato video dell’output. Moyea permette di convertire in questi formati: avi, wmw, mpeg, flv, mp4, vob, 3gp, mov, ecc…

Infine cliccate su “start” per iniziare la conversione.

Come vedete tutto molto semplice!

Scarica MOYEA PPT TO VIDEO CONVERTER.

7 FORMULE EXCEL CHE AIUTANO E MIGLIORANO L’USO DI MICROSOFT EXCEL

Questo articolo è rivolto a chi è solito utilizzare Microsoft Excel per il proprio lavoro.

microsoftexcel.png

Infatti voglio presentarvi alcune formule che possono velocizzare la scrittura di un documento, evitando di sprecare tempo prezioso.

1) SUM

Formula= SUM(34,56), SUM(A1,B4)

Questa formula restituisce la somma dei due numeri passatti, o la somma del contenuto delle celle passate.

2) COUNT

Formula= COUNT(B1,B10)

Questa formula conta il numero di celle nel range da voi stabilito. Funziona solo con le celle che contengono un numero.

3) COUNTA

Formula= COUNTA(B1,B10)

Lo stesso funzionamento di COUNT, con la differenza che conta tutte le celle che contano dati. Quindi non prende in considerazione solo le celle vuote.

4) LEN

Formula= LEN(B1)

Questa formula conta il numero di caratteri in una cella, compresi gli spazi.

5) TRIM

Formula= TRIM(B1)

Trim restituisce il numero di caratteri della cella passata e non conta gli spazi extra.

6) LEFT, RIGHT, MID

Formula= LEFT(A1,2), RIGHT(A1,3), MID(A1,3,5)

Left(A1,1) restituisce il primo carattere partendo da sinistra. Right(A1,5) restituisce la parola di 5 caratteri partendo da destra. Mid(A1,3,5) restituisce la parola di 5 lettere cominciando dal carattere 3.

7) CONCATENATE

Formula= CONCATENATE(A1,” “,B1)

Questa formula unisce il contenuto di due celle distinte in una sola (con uno spazio in mezzo).

PROGRAMMA GRATUITO PER ELIMINARE LE CARTELLE VUOTE DAL PC WINDOWS

Ogni tanto è bene fare una pulizia accurata del proprio pc. Oltre ad eliminare i file temporanei, file doppi, ecc., è bene eliminare anche le cartelle vuote.

removeemptydirectories.png

Trovarle a mano è un lavoro oneroso, per questo vi consiglio di scaricare REMOVE EMPTY DIRECTORIES. Si tratta di un programma gratuito che permette di scannerizzare il pc per individuare ed eliminare le cartelle vuote.

Remove Empty Directories gira su Windows Xp, Vista, 7 e richiede il Microsoft .NET Framework 3.5 (e successivi).

Una volta scaricato (scaricate l’admin edition che funziona con i permessi di amministratore) ed installato, procedete ad effettuare la scansione del pc.

Il software vi indicherà tutte le cartelle vuote presenti sul vostro hard disk.

Per eliminare le cartelle definitivamente, cliccate sul pulsante “delete folders”.

Programmino davvero molto utile!

Scarica REMOVE EMPTY DIRECTORIES.