INDOVINELLI DIVERTENTI E ASSURDI DIFFICILI DA RISOLVERE

Questa mi mancava proprio! Un mio amico mi ha dato un file con dentro una serie di indovinelli, ed un altro file con le soluzioni. La cosa assurda è che questi indovinelli hanno una soluzione difficile da comprendere. Alcuni sono da ragionamento, altri matematici e altri sono assurdi.

indovinelli_rompicapo.jpg

Comunque ho deciso di testare la vostra intelligenza e ve li pubblico tutti in questo post. Però vi lascio sulle spine e non vi pubblico la soluzione. Se volete saperla basta lasciare un commento ed io ve la spedirò via mail. Se scrivo le soluzioni qui, finisce il divertimento!!! Mi raccomando, quando compilate il modulo per lasciare il commento, inserite la mail corretta.

In tutto ne sono 46. Eccoli tutti:

 

1.    Situazione iniziale: un‘uomo viene trovato morto in mezzo ad un campo di girasoli, vicino a lui c‘é un po‘ di sabbia,  l‘uomo tiene in mano un fiammifero spezzato.

2.    Situazione iniziale: un uomo entra in un bar e chiede al barman un bicchiere d‘acqua. Il barman per tutta risposta estrae una pistola. L‘uomo lo ringrazia e se ne va. Cosa é successo?

3.    Situazione iniziale: un‘uomo entra a casa sua, vede il suo tavolo e si suicidia. (altra variante: un uomo viene trovato morto accanto ad un po‘ di segatura, cosa é successo?)

4.    Situazione iniziale: due vengono trovati morti in un appartamento, accanto a loro pezzi di vetro e una pozza d‘acqua.

5.    Situazione iniziale: in mezzo ad un deserto, un uomo viene trovato impiccato vicino a un camion, sotto di lui un pozza d‘acqua.

6.    Situazione iniziale: Un donna viene trovata morta nel suo appartamento. Ha la lingua e i polpastrelli delle dita della mano destra neri. Sulle sue orecchie sono visibili due piccoli fori. La polizia trova carta da pacco e un libro. (by T.M)

7.    Situazione iniziale: un uomo rientra dal lavoro a mezzogiorno. Se piove va fino all‘ottavo, se é con altra gente scende al piano dove gli altri scendono, se no si ferma al terzo.

8.    Situazione iniziale:  Un‘uomo che ha gravi problemi alla vista va a Coira per farsi curare. Tornando da Coira col treno, apre la finestra e si uccide gettandosi dal finestrino…. Se si fosse trovato nel compartimento fumatori non sarebbe successo.

9.    Situazione iniziale: un marinaio ritorna dopo molto tempo al porto. Quella sera egli entra in un ristorante. Là ordina un pellicano. Dopo aver inghiottito il primo boccone gli viene un infarto. Perché?

10.    Due si danno appuntamento. Uno dei due arriva in ritardo, e per questo l‘altro muore.

11.    Un uomo spegne la luce prima di uscir da casa. E per questo un centinaio di persone muoiono.

12.    Di fronte ad un vecchio Salon, nel West, un cavallo é attaccato ad una corda lunga 5 metri. Dietro il cavallo, per l‘esattezza 6 metri dietro, c‘é una balla di fieno. Senza strappar la corda il cavallo la mangia, perché?

13.    In una notte piovosa, da un‘auto scendono sette uomini che imboccano un sentiero. I sei uomini accellerano il passo, il settimo non accellera. I sette uomini giungono ad una casetta contemporaneamente, ma la cosa curiosa é che il settimo non si é bagnato.

14.    Il signor M. é imprigionato in un labirinto. Dopo molto tempo trova l‘uscita. A questo punto gli si presenta l‘ultimo problema. Ci sono due porte; una delle due conduce all‘inferno, l‘altra all‘uscita del labirino. Davanti a tutte due le porte ci sono i rispettivi guardiani. La paricolarità di questi guardiani é che uno di loro mente sempre e l‘altro dice solamente la verità. I guardiani accettano qualsiasi domanda; il problema é che non si riesce a distinguere il mensogniere dall‘onesto; perciò tutte le riposte hanno una attendibilità del 50%. Che domanda si deve porre ai guardiani per essere sicuri dove é uscita?

15.    Un elettricista si trova di fronte ad un problema seccante. Nel seminterrato di una casa di tre piani escono da un foro nel muro i terminali nudi di 11 fili, tutti uguali. In un foro del muro all’ultimo piano trova le altre estremità degli stessi undici fili, ma non ha modo di sapere come i terminali superiori corrispondono a quelli inferiori.  Problema: trovare i terminali corrispondenti. Per raggiungere lo scopo può fare due cose: 1) cortocircuitare i fili unendone le estremità a suo piacimento da qualsiasi parte 2) provare i circuiti chiusi con un “prova.circuiti”, formato da una batteria ed un campanello Non volendo stancarsi con inutili viaggi, l’elettricista si siede all’ultimo piano con carta e matita e trova rapidamente il metodo più efficiente possibile per individuare i fili. Qual’è questo metodo?

16. TRE UOMINI IN FUGA (PER NON PARLAR DEL CANE)
Suona l’allarme nel carcere di Rebibbia: al momento del rientro dei detenuti nelle celle, dopo l’ora d’aria, le guardie carcerarie hanno scoperto che tre pericolosi rapinatori sono evasi. Interviene immediatamente la polizia organizzando l’inseguimento dei fuggitivi nei dintorni e sguinzagliando Rex, veloce e abile pastore tedesco, che subito si getta sulle tracce dei fuggiaschi. Gli evasi hanno mezz’ora di vantaggio sui loro inseguitori, ma indeboliti dalla lunga detenzione procedono penosamente a 4 km/ora; I poliziotti, giovani e allenati, coprono senza sforzo 6 km/ora, mentre
il cane corre a 12 km/ora. Rex raggiunge gli evasi e immediatamente si volta e torna dai suoi padroni; quando li ritrova, si volta di nuovo e riprende a inseguire i fuggitivi, effettuando quindi una serie di corse e di dietro-front, finché i poliziotti raggiungono e catturano gli evasi. Quanti chilometri ha percorso Rex a questo punto?

17. Die Hard
Avete due damigiane, una da 5l e una da 3l. Dobbiamo ottenere esattamente 4 litri d’acqua, come fare?

18.   Il condannato indovino
Viene comunicato ad un prigioniero condannato a morte che verrà giustiziato la settimana a venire tra lunedi’ e venerdì. Al prigioniero viene data una possibilità di salvarsi la vita; sapendo che: Il giorno dell’esecuzione non è prevedibile. La condanna viene eseguita al mattino. se egli riesce ad indovinare il giorno della sua esecuzione avrà salva la vita. Con sollievo, in prigioniero pensa:  – Sono salvo! Non mi possono giustiziare il venerdì, perché altrimenti  giovedì pomeriggio sarei in grado di prevedere il giorno dell’esecuzione (il venerdì, ultimo giorno utile): e dato che il venerdì è impossibile, allora potrei prevedere analogamente anche il giovedì, e così via… in nessun giorno della settimana potrò essere giustiziato! Imprevedibilmente, il mercoledì viene impiccato. Il ragionamento del prigioniero è impeccabile, eppure…Come si risolve il paradosso?

19. Il nonno combattente
Gianni si sta vantando con Marco delle gloriose imprese di suo nonno: “Mio nonno era ufficiale e fu così bravo che alla fine della guerra gli consegnarono una sciabola con inciso: – Per il coraggio, l’audacia e la determinazione dimostrata. Prima Guerra Mondiale, VIII Battaglione -. Marco lo guarda e gli dice che sta mentendo. Perché?

20. L‘esploratore
Un esploratore, incauto, viene catturato da un gruppo di predoni del deserto. Il capo di questi gli dice che è stato molto fortunato ad essere finito nello loro mani il 1 aprile, infatti se avesse attraversato il loro territorio in uno qualunque degli altri giorni dell’anno sarebbe stato subito ucciso. Ricorrendo però in quel giorno la loro festa avrebbe avuto salva la vita se avesse pescato una pallina bianca da una delle due giare presenti. Il Ras lo informa anche che le palline sono in totale 50, 25 bianche e 25 nere e che lui deve prima scegliere una giara (senza poterne osservare il contenuto) e poi estrarne una pallina. L’esploratore chiede se è possibile, salvi restando i termini del problema (cioè che lui non riesca a distinguere esternamente le due giare) spostare le palline da una giara all’altra secondo le sue indicazioni. Il capo, dopo un po’ di esitazione acconsente. Qual è il modo ottimo di riorganizzare le palline per avere maggiori possibilità di salvezza?

21.      Forse che forse
Ci sono tre uomini (vanno bene anche le donne): uno risponde sempre alle domande dicendo la verità, uno risponde sempre con bugie e uno risponde a caso. Non si sa come si comportano gli uomini, ma essi lo sanno. Si possono fare tre domande dirette ad un uomo scelto a piacere, e deve essere una domanda a cui si deve rispondere con SI o NO. Bisogna scoprire chi mente, chi dice la verità e chi risponde a caso.

22.    Le noci di cocco
Su una isola ci sono 5 marinai ed una scimmia. Di giorno i marinai raccolgono un certo numero di noci di cocco e
decidono di dividersele il giorno successivo. Durante la notte però uno dei marinai si sveglia, dà una noce di cocco alla scimmia, divide le restanti in cinque parti, prende la sua parte e rimette insieme le altre. In seguito un altro marinaio si veglia e compie le stesse operazioni del  precedente. E così via per tutti gli altri marinai. La mattina i marinai si dividono le noci restanti.  Quante sono le noci di cocco?  PER I PIU’ BRAVI:
Quante sono le noci di cocco se i marinai sono ‘n’ ?

23. L’oggetto misterioso
Supponiamo di avere un oggetto che pesa tra gli 1 Kg e i 27 Kg e supponiamo di avere a disposizione una bilancia a due piatti con la quale possiamo fare tutte le pesate che vogliamo. Il problema è: qual è il minimo numero di pesi necessari ? e quali valori devono avere ? PS: l’oggetto ha un peso di valore intero, cioè 1, 2, 3, … e non 2.5 o 4.125 o 7.654895. PPS: è possibile mettere i pesi di confronto in entrambi i piatti, anche insieme all’oggetto misterioso.

24. Un invito pranzo
Un esploratore viene catturato dai cannibali.  Poiché nel villaggio dei cannibali e’ giorno di festa, decidono di dare una possibilità all’esploratore.  Gli danno, cioè, un’ora di tempo per fare un’affermazione.  Se questa affermazione risulterà vera, allora lo mangeranno arrosto.  Se questa affermazione risulterà falsa, allora lo mangeranno lesso.  Che cosa dovrà affermare l’esploratore per salvarsi la vita (se esiste tale affermazione)?

25. Il marziano
Supponiamo che riusciate a contattare un marziano e gli proponiate di risolvere una semplice equazione: x^2 – 16x + 41 = 0 Se lui vi dicesse che la differenza delle radici vale 10, quante dita avrebbe il marziano?

26. Il più piccolo intero
Trovate “il più piccolo intero positivo che non possa essere descritto utilizzando una stringa lunga meno di 200 caratteri” (si presuppone che i caratteri siano quelli si una normale tastiera, e che la descrizione sia fatta in italiano)

27. Le monete
Abbiamo 5 sacchetti ciascuno contenente cento monete d’oro. Le monete possono pesare 9, 10 o 11 grammi. Ogni sacchetto contiene comunque monete dello stesso peso. Qual e` il  numero minimo di pesate (con una normale bilancia che indica  il peso in grammi) per scoprire il peso di ogni sacchetto ?

28. Il turista
Un turista (della Domenica) si perde durante una gita in montagna. Dopo alcuni giorni di inutile girovagare molto affamato e in preda alla  disperazione  si imbatte in due pastori i quali dopo averlo soccorso  si offrono di dividere con lui il loro pasto. Il primo pastore ha con se 5 focacce, il secondo solo 3. Fanno tre parti uguali e ciascuno mangia la sua razione.  Alla fine del pasto il turista offre loro 8 monete d’oro dicendo di dividersele equamente e si incammina per la strada indicatagli. I due pastori dopo aver osservato che il turista si stava allontanando nella direzione giusta iniziano a discutere su come dividere le otto monete. Il primo sostiene che a lui ne spettano 5 ma il secondo vuole che la divisione sia fatta da buoni amici 4 e 4. In realtà in base alle focacce condivise quale sarebbe la giusta ripartizione dell’oro?

29. I sei ladri
Una banda di 6 ladri ha escogitato un sistema per evitare (o meglio per  rendere più difficile) ai vari componenti di derubarsi a vicenda. Hanno costruito una cassaforte che si può aprire solo con l’inserimento  di apposite chiavi magnetiche. Il Boss possiede una copia di tutte le chiavi e può quindi o aprire da solo  la cassaforte. Il suo braccio destro (in senso metaforico) può aprirla assieme a uno qualunque degli altri 4 componenti della banda. Quest’ultimi possono aprirla se sono almeno in 3. Qual è il numero minimo di chiavi magnetiche di tipo diverso e come devono essere distribuite ?

30. Il barbone
Un barbone raccoglie mozziconi di sigaretta e mettendone assieme 4 si costruisce una sigaretta (quasi) nuova. Se riesce a fumare 7 sigarette (quasi)  nuove qual è il numero minimo di mozziconi che deve aver trovato?

31. I cappelli
Una tribù africana, con l’hobby degli enigmi, cattura tre esploratori. Il capo tribù decide di graziarli solo se si dimostrano sufficientemente intelligenti. Mostra loro DUE BERRETTI BIANCHI e TRE BERRETTI ROSSI. Poi li benda e pone sulla testa di ognuno un berretto rosso. Una volta sbendati ogni esploratore può vedere il BERRETTO SULLA TESTA DEGLI ALTRI DUE COMPAGNI MA NON IL PROPRIO. Chiede al primo: “Di che colore è il berretto che hai sulla testa?” Il primo osserva gli altri due e risponde che non lo sa. Chiede al secondo: “Di che colore è il berretto che hai sulla testa?” Il secondo osserva gli altri due e risponde che non lo sa. Chiede al terzo: “Di che colore è il berretto che hai sulla testa?”  Sicuramente ROSSO risponde con sicurezza il terzo esploratore e hanno così salva la vita.

32. La segretaria distratta
Una segretaria distratta mette delle lettere a caso dentro delle buste già indirizzate. Qual è la probabilità che almeno una lettera giunga alla persona giusta ?

33. Il triangolo
Dato un segmento si fissino “a caso”  due punti di esso. Qual è la probabilità che le tre parti del segmento che si vengono a formare (eventualmente degeneri) possano formare un triangolo?

34. Aerei
Un gruppo di aerei è dislocato su una piccola isola. Il serbatoio di ogni aereo contiene esattamente carburante sufficiente a consentirgli mezzo giro del mondo, ma è possibile trasferire quanto carburante si vuole dal serbatoio di un aereo a quello di un altro mentre gli aerei sono in volo. La sola fonte di carburante è sull’isola e si suppone che non venga perduto tempo nel rifornimento sia in aria che al suolo. Qual è il numero minimo di aerei necessario per assicurare il volo di uno di essi per un giro completo attorno al mondo, ammettendo che gli aerei abbiano la stessa velocità costante rispetto al suolo, lo stesso consumo di carburante e che tutti gli aerei rientrino sani e salvi alla base?

35. I 4 soldati
Ci sono 4 soldati che dopo una battaglia disastrosa stanno battendo in ritirata. Per scappare al nemico devono attraversare un ponte ma: – il ponte puo’ reggere soltanto due persone per volta – e’ buio, e dato che il ponte e’ malridotto serve una torcia elettrica per attraversarlo, ma naturalmente i 4 soldati ne hanno una sola -i soldati dopo la battaglia sono in differenti condizioni fisiche, quindi il soldato A ci mette un minuto a fare un attraversamento del ponte, il B ce ne mette 2, il C ce ne mette 5 ed il D ce ne mette 10  – e’ chiaro che quando due militari attraversano il ponte insieme con la torcia, gli stessi procederanno alla velocità del più lento dei due – tanto per fargliela facile, i nostri 4 eroi hanno solo 17 minuti a disposizione per trovarsi tutti e 4 dalla parte opposta del ponte. E allora… come possono fare a tornare al campo base sani e salvi??

36. L’elettricista
Un elettricista si trova di fronte ad un problema seccante. Nel seminterrato di una casa di tre piani escono da un foro nel muro i terminali nudi di 11 fili, tutti uguali. In un foro del muro all’ultimo piano trova le altre estremità degli stessi undici fili, ma non ha modo di sapere come i terminali superiori corrispondono a quelli inferiori. Problema: trovare i terminali corrispondenti. Per raggiungere lo scopo può fare due cose: 1) cortocircuitare i fili unendone le estremità a suo piacimento da qualsiasi parte 2) provare i circuiti chiusi con un “prova.circuiti”, formato da una batteria ed un campanello Non volendo stancarsi con inutili viaggi, l’elettricista si siede all’ultimo piano con carta e matita e trova rapidamente il metodo più efficiente possibile per individuare i fili. Qual è questo metodo?

37. La sequenza
1
11
21
1211
111221
cosa viene dopo?

38. Il Triello
Daniel Kan, Luigi Fantappiè e Jakob Bernoulli si sfidano a duello con pistola a causa di una questione di compenetrazioni con una donna, tale Amelie Emmy Noether. Le condizioni sono queste: dopo aver tirato a sorte per stabilire chi tirerà per primo, secondo e terzo, essi si dispongono ai vertici di un triangolo equilatero. L’accordo è che ognuno può tirare un solo colpo ogni turno e che si continua nello stesso ordine ciclico sinché due siano morti. Ad ogni turno l’uomo che tira può mirare dove preferisce. I tre duellanti sanno che Daniel (A) colpisce sempre il bersaglio. Luigi (B) è preciso per l’80% delle volte e Jakob (C) per il 50%.

39. La bottiglia
Abbiamo una bottiglia di forma qualunque e senza apparenti simmetrie. Il volume della bottiglia e` V. Vogliamo riempire la bottiglia di vino in modo che il volume di vino contenuto sia V/2. abbiamo quanto vino vogliamo, carta e penna. Nessun contenitore aggiuntivo.  A voi e buona bevuta.

40. L’incidente d’auto
“Un uomo ed il suo unico figlio fanno un incidente in auto. Il padre muore, ed il figlio ferito viene trasferito all’ospedale dove il chirurgo di turno esclama “Non me la sento di operare mio figlio”.

41.    C’e’ un pianeta sferico completamente ricoperto di acqua esclusa un’isoletta che supponiamo puntiforme. Su questa isola c’e’ un aereoporto. Abbiamo a disposizione un numero arbitrariamente grande di aerei in grado di trasbordare carburante fra di loro. Il serbatoio di ogni aereo consente una autonomia sufficiente per percorrere 1/4 di giro equatoriale. Si desidera che 1 aereo percorra il giro del mondo e che nessun aereo, di quelli che lo aiutano con una opportuna serie di rifornimenti al volo, cada in acqua. Problema: determinare il numero minimo di aerei necessari. Attenzione: e’ richiesto il numero minimo di aerei, NON di decolli. Esempio: supponiamo che il percorso avvenga in senso antiorario. Un aereo che parta assieme al ‘trasvolatore’, dopo aver trasferito parte del carburante ed esser tornato indietro, puo’ decollare nuovamente per andare incontro al primo girando in senso orario.

42.    L’indovinello e’ il seguente: ai 3 condannati (tra cui uno non vedente) vengono separatamente distribuiti ad ognuno uno dei 5 cappelli (3 bianchi e 2 neri) che indossano immediatamente e poi viene chiesto a ciascuno di indovinare il colore del proprio cappello (ogni condannato vedente puo’ vedere soltanto il colore del cappello degli altri due). Per primo risponde un condannato vedente: “Non lo so!” e percio’ viene ucciso; per secondo risponde l’altro condannato vedente: “Non lo so!” e percio’ viene ucciso; per ultimo risponde il condannato cieco (che ovviamente tiene conto delle due precedenti risposte e dell’ordine con cui sono state date): “Il colore del mio cappello e’ ….” e si salva perche’ la risposta e’ giusta.

43.    Il secchiello
Lucia corre avanti e indietro col secchiello tentando di riempire la sua piccola “piscina” scavata nella spiaggia. Sua mamma le dice: “se continui cosi’ finirai l’acqua del mare!”. Dopo un’ora Lucia torna dalla mamma piangendo disperatamente. Perche’?

44.    Una Gallina pesa 1 Kg. + Mezza gallina. Quanto pesa una gallina ????

45.    Una donna ha solamente tre figli. La metà sono maschi. Come può essere?

46.    Sei all’interno del 2% delle persone più intelligenti? Risolvi l’indovinello e lo scoprirai. Non vi sono trabocchetti, ma solo logica.

In una strada vi sono 5 case dipinte in 5 colori differenti. In ogni casa vive una persona di differente nazionalità. Ognuno dei padroni di casa beve una differente bevanda, fuma una differente marca di sigarette e tiene un animaletto differente. DOMANDA: A CHI APPARTIENE IL PESCIOLINO?

INDIZI:
L’inglese vive in una casa rossa
Lo svedese ha un cane
Il danese beve the
La casa verde h a sinistra della casa bianca
Il padrone della casa verde beve caffh
La persona che fuma Pall Mall ha gli uccellini
Il padrone della casa gialla fuma sigarette Dunhill’s
L’uomo che vive nella casa centrale beve latte
Il norvegese vive nella prima casa
L’uomo che fuma Blends vive vicino a quello che ha i gatti
L’uomo che ha i cavalli vive vicino all’uomo che fuma le Dunhill’s
L’uomo che fuma le Blue Master beve birra
Il tedesco fuma le Prince
Il norvegese vive vicino alla casa blu
L’uomo che fuma le Blends ha un vicino che beve acqua

ALBERT EINSTEIN SCRISSE QUESTO INDOVINELLO AGLI INIZI DEL ’900. DISSE CHE IL 98% DELLA POPOLAZIONE NON SAREBBE STATA IN GRADO DI RISOLVERLO.

61 pensieri su “INDOVINELLI DIVERTENTI E ASSURDI DIFFICILI DA RISOLVERE

  1. ho visto che tutte le soluzioni nn puoi inviarle allora (anke se sn un po tanti) quelle dall’1 all’11, del 24,26,27,30,31,34,38,39,40,42,43,44 e 45

  2. soluzione per il n. 2: L‘uomo ha un terribile sighiozzo. Il barman gli fa prendere uno spavento e il sighiozzo passa. Quindi lo ringrazia e poi se ne va.

  3. ciao io so la soluzione di quello di eistain , l’ultimo , la 46…lo volete sapere ?? comunque non è tanto difficile , magari eistain in quel 2% intendeva difficile per le persone di quel tempo, che , magari, non avevano tanta scuola.. infatti io ho 15 anni e in meno di 2 ore sono riuscito a risolverlo….se lo volete sapere mettero un post, altrimenti ….. no XD ciao

  4. ciao io so la soluzione di quello di eistain , l’ultimo , la 46…lo volete sapere ?? comunque non è tanto difficile , magari eistain in quel 2% intendeva difficile per le persone di quel tempo, che , magari, non avevano tanta scuola.. infatti io ho 15 anni e in meno di 2 ore sono riuscito a risolverlo….se lo volete sapere mettero un post, altrimenti ….. no XD ciao

  5. Ho letto tutti gli indovinelli e mi sn segnata delle probabili soluzioni.
    Adesso vorrei sapere quali sn quelle giuste e se ci ho preso almeno a qualcuna :)
    aspetto la mail :D Grazie

  6. Ho fatto quello di Einstein, si riesce ad associare ogni elemento del problema tranne i gatti, i cavalli e il pesciolino. Questo si può verificare osservando le domande: si può notare che nessuno di questi tre elementi compare negli indizi e risulta quindi impossibile attribuire logicamente un animale ad una persona. Ciò sarebbe stato diverso se fosse stato ignoto solo il pesciolino e allora si sarebbe potuto associare ad un personaggio per esclusione. Tuttavia, potrebbe trattarsi di una domanda trabocchetto, il quesito dice che il 98% delle persone non l’avrebbe risolto, non per propria incapacità ma solo perchè logicamente, con i dati forniti, non si può risolvere. L’altro 2% l’avrebbe risolto assegnando a caso gli elementi restanti ( gatti, cavalli, pesciolino ).

    Ecco quanto si può ricavare dalle definizioni ( in ordine, dall’alto in basso, metterò: colore casa, nazionalità, cosa beve, cosa fuma, animale domestico ):

    GIALLA_________BLU________ROSSA_______VERDE________BIANCA
    Norvegese______Danese_____Inglese_______Tedesco_______Svedese
    Acqua__________Thé________Latte_________Caffé_________Birra
    Dunhill’s________Blends______Pall Mall______Prince_________Blue Master
    __________________________Uccellini____________________Cane

    Bella raga!

  7. Ne ho fatto qualche altro. Certi sono parecchio complicati…

    12) se il cavallo è legato alla base del collo, allungando la bocca verso la balla di fieno, si crea il metro che mancava ( ovvero la distanza tra il punto dove è legato e la bocca ).

    13) è noto scientificamente e sperimentalmente che tanto più si va veloci, sotto la pioggia, tanto più ci si bagna. camminanando ci si bagna meno che correndo; stando fermi ci si bagna meno che camminando.

    Proviamolo matematicamente, prendendo come campione una persona alta 1,80 m, larga 0,60 m e profonda ( quest’ultima è una misura media ) 0,30 m. Possiamo anche immaginare un solido regolare dalle stesse misure, il ragionamento non cambia.

    caso 1 – persona ferma sotto la pioggia. L’area bagnata del povero malcapitato sarà:

    0,60 x 0,30 = 0,18 mq * sec ( il fattore * sec sta ad indicare che tanto più tempo si sta sotto la pioggia, tanto più si bagna la zona in questione )

    caso 2 – persona che cammina.

    ( 0,60 x 0,30 ) + ( 1,80 x 0,60 )/2 = 0,18 + 0,54 = 0,72 mq * sec

    caso 3 – persona che corre.

    ( 1,80 x 0,60 ) + ( 0,60 x 0,30 )/2 = 1,08 + 0,09 = 1,17 mq * sec

    Non stiamo a guardare i /2 perchè serve solo a dare un’idea quantitativa. Abbiamo comunque visto che una persona che sta ferma si bagna 0,18 metri quadri per secondo, una che cammina 0,72 e una che corre 1,17. La locuzione ” per secondo ” indica che ogni secondo che passa la zona interessata si bagna sempre più. Verificate voi stessi: provate a correre nella pioggia per 5 secondi, la volta dopo provate per 5 minuti… secondo voi da quale corsa uscirete più “zuppi” ?

    14) la domanda che deve fare è: ” Se chiedessi all’altro guardiano di indicarmi la porta che conduce all’uscita, quale delle due mi indicherebbe? ” . Il guardiano sincero, che dice sempre la verità, ovviamente indicherà la porta che conduce all’inferno. Ma la stessa risposta la otterrebbe anche rivolgendosi al guardiano che mente ( il guardiano sincero indicherebbe la porta giusta ma il guardiano bugiardo non può rispondere allo stesso modo perchè direbbe una cosa vera. Può solo fregarsi indicando la porta che conduce all’inferno. Il Signor M. così si potrà salvare.

    17) Si riempie quella da 5 e la si travasa in quella da 3. Resteranno 2 litri. Non resta che metterli da parte e ripetere il procedimento fino ad averne 4.

  8. soluzione problema n.22
    Il numero delle noci trovate come minimo è 15621 . Denoto con :
    n – numero delle noci trovate ;
    x1 – noci che vanno al primo marinaio durante la notte ;
    x2 – noci che vanno al secondo marinaio durante la notte ;
    x3 – noci che vanno al terzo marinaio durante la notte ;
    x4 – noci che vanno al quarto marinaio durante la notte ;
    x5 – noci che vanno al quinto marinaio durante la notte ;
    x6 – noci che vanno a ciascun marinaio dopo l’ultima spartizione ;
    s1 – noci che possiede la scimmia dopo il primo marinaio durante la notte ;
    s2 – noci che possiede la scimmia dopo il secondo marinaio durante la notte ;
    s3 – noci che possiede la scimmia dopo il terzo marinaio durante la notte ;
    s4 – noci che possiede la scimmia dopo il quarto marinaio durante la notte ;
    s5 – noci che possiede la scimmia dopo il quinto marinaio durante la notte ;
    s6 – noci che possiede la scimmia dopo l’ultima spartizione ;
    r1 – noci rimaste dopo il primo marinaio durante la notte ;
    r2 – noci rimaste dopo il secondo marinaio durante la notte ;
    r3 – noci rimaste dopo il terzo marinaio durante la notte ;
    r4 – noci rimaste dopo il quarto marinaio durante la notte ;
    r5 – noci rimaste dopo il quinto marinaio durante la notte ;
    R – somma di r1,r2,r3,r4,r5;
    K – somma di x1,x2,x3,x4,x5.
    Ricavo i dati dal problema:
    dopo il I marinaio si ha :
    s1= 1
    x1= (n -s1 )/ 5
    r1= n – x1
    dopo il II marinaio si ha :
    s2= 2
    x2= (r1 – s2)/ 5
    r2= r1 – x2
    dopo il III marinaio si ha :
    s3= 3
    x3= (r2 – s3)/ 5
    r3= r2 – x3

    dopo il IV marinaio si ha :
    s4= 4
    x4= (r3 – s4)/ 5
    r4= r3 – x4
    dopo il V marinaio si ha :
    s5= 5
    x5= (r4 – s5)/ 5
    r5= r4 – x5
    dopo l’ultima spartizione:
    s6= 6
    x6= (r5 – s6)/ 5
    Quindi n da trovare come minimo sarà :
    n = K + s6 + 5 * x6
    ( dove * significherà per tutta la dimostrazione segno di moltiplicazione)
    1 – Mi ricavo R+5 in funzione di k6 + 1
    Scrivo r5 in funzione di k6:
    r5= 5*k6 +6
    Essendo r5= r4 – x5 si ha r5= (4*r4 + 5)/ 5 e sostituendo r5= 5*k6 +6 si ha r4=(25/4) * (x6 + 1)
    e risalendo in questo modo i dati del problema si ottiene che …
    r5=5* (x6 + 1)+1
    r4=(25/4) * (x6 + 1)
    r3=(125/16) * (x6 + 1)-1
    r2=(625/64) * (x6 + 1)-2
    r1=(3125/256) * (x6 + 1)-3
    da cui
    R+5=(10505/256) * (x6 + 1)
    2 – Mi ricavo K+5 in funzione di k6 + 1
    Da n = K + s6 + 5 * x6 si ottiene che (n – 1)/ 5 = (K +5)/ 5 + x6
    e sapendo che x1= (n – 1)/ 5 e r1= n – x1 si ottiene r1=(4/5) * (K+5)+4*x6 +1
    e sostituendo in quest’ultima espressione r1=(3125/256) * (x6 + 1)-3
    si ottiene che K+5=(10505/1024) * (x6 + 1)
    3 – A questo punto si ottiene che (K+5)/10505 =(R +5)/42020
    se si riducono al mcd le frazioni ottenute al punto 1 e al punto 2.
    4 – Quindi:
    essendo 42020/1024 = (R+5)/ (x6 + 1) e 10505/1024 = (K+5)/ (x6 + 1)
    notando che 42020/1024 =41 resto 36 e 10505/1024 =10 resto 265
    ed essendo valida l’uguaglianza del punto 3,si ottiene, sostituendo i risultati del punto 4 in quello del punto 3 ed applicando la prova della divisione ,che x6+1 =1024 , da cui x6 =1023 e pertanto n =15621
    Come volevasi dimostrare.

  9. 1) il signore ha acceso un fiammifero in un campo vuoto,dopo un po’ i girasoli che seguono il sole sono spuntati lui ha provato a spegnere il fuoco con la sabbia ma nn ci è riuscito.2)l uomo aveva il singhiozzo e entrato in un bar e il barista l ha spaventato apposta dopodiché è uscito.3)l uomo era il più piccolo del mondo e faceva divertire la gente i suoi amici avevano tagliato le gambe al tavolo e l omino pensando di essere ingrandito si è ucciso4)i due erano pesci la boccia si è rotta e sono morti5) bhe forse l uomo aveva un camion rinfrescatore e accorgendo si che nn poteva portare il carico fio in fondo a causa di un guasto ha preso l ultimo cubo di ghiaccio e si è ucciso6)hanno spedito un pacco alla donna con un libro con inchiostro avvelenato lei leccava per girare le pagine e intanto si avvelenava alla fine e entrato l assasino e l ha uccisa impossessando si degli orecchini7)l uomo e un nano così quando piove usa l ombrello per piace i bottoni se no gli premono gli altri i pulsanti8) lui ci vede ma il treno entra in una galleria e si uccide pensando di essere diventato ciecoSe era con i fumatori avrebbe visto la luce delle sigarette tanto quanto gli bastava per dire che non era cieco9)il marinaio e il suo amico si erano naufragati su un isola allora rischiavano di morire di fame l amico Che aveva trovato pezzi di carne dei corpi da al amico da mangiare la carne dei corpi dicendo che era carne di pellicano così l uomo capisce la differenza e si uccide10)i due sono acrobati nel circo col trapezio11)l uomo si occupa del farò e spegnendo la luce la nave affonda e così le persone muoiono12)il cavallo e attaccato alla corda ma la corda a niente…13)il settimo e lo scia di Persia che si è fatto portare in trasportina14)se io chiedessi al tuo amico quale la porta Dell inferno cosa mi risponderebbe15)l elettricista sta al piano superiore e collega cinque fili poi fa un disegno di come li ha collegati,dopo aver etichettato i fili con le lettere scollega i fili lasciando le coppie unite tra loro tramite una parte isolata,poi prova il filo m che era rimasto da solo con tutti gli altri fili,e scopre così a quale filo e collegato cioè scopre il filo l.È ha scoperto anche il filo i che inizialmente era collegato con l e poi continua il procedimento16)ha fatto 12 km17)le riempiamo a metà18)il problema e che il condannato dovrà preveder subito quando verrà giustiziato

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>